ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Oggi la Georgia al voto per le legislative

Lettura in corso:

Oggi la Georgia al voto per le legislative

Dimensioni di testo Aa Aa

La Georgia mette oggi il vestito buono per un appuntamento chiave: le elezioni legislative che vedono correre per il controllo del Parlamento il partito del Presidente Mikhail Saakashvili, Movimento Nazionale Unificato, e la coalizione ‘Sogno georgiano’ del miliardario Bzina Ivanishvili.

Un voto seguito da vicino dall’Europa, presente con una delegazione della Commissione Questioni Sociali del Consiglio d’Europa.

“La situazione al momento sta migliorando” afferma Luca Volonté. “Tutti i leader politici hanno affermato che non soltanto accetteranno i risultati delle elezioni ma che parteciperanno attivamente alla vita del prossimo parlamento”.

Tibilisi, che ancora si lecca le ferite della guerra con la Russia e l’Ossezia del Sud del 2008, va alle urne dopo la riforma costituzionale che dal 2013 darà maggiori poteri al Parlamento.

Saakashvili è indebolito dalla diffusione di un video che denuncia le torture nelle carceri della capitale, ma il suo partito reagisce accusando lo sfidante Ivanishvili, 56 anni, amico personale di Vladimir Putin, di essere al soldo di Mosca.