ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mark Zuckerberg: missione Mosca

Lettura in corso:

Mark Zuckerberg: missione Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Obiettivo: corteggiare i russi. E come ogni corteggiatore che si rispetti, Mark Zuckerberg ha incontrato Dmitri Medvedev in giacca e cravatta, scegliendo una mise elegante quanto inusuale per il fondatore di Facebook.

Zuckerberg ha regalato al primo ministro una t-shirt con l’indirizzo della pagina Facebook di Medvedev, il quale vanta la sua assidua frequentazione dei social network.

La Russia è uno dei pochi paesi al mondo in cui Facebook è al secondo posto per numero di utenti: dieci milioni contro i ventisette milioni dell’“indigeno” Vkontakte.

La prima visita di Zuckerberg a Mosca si inquadra nel tentativo di espansione di Facebook nel mercato russo, e mira ad ingaggiare i talentuosi programmatori del Paese.

Da parte sua il governo di Mosca spera in una collaborazione per lanciare il polo tecnologico di Skolkovo, che Medvedev sogna di veder diventare la Silicon Valley russa.