ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fusione fatta tra Glencore e Xstrata

Lettura in corso:

Fusione fatta tra Glencore e Xstrata

Dimensioni di testo Aa Aa

La fusione fra Glencore e Xstrata si può fare. La multinazionale elvetica delle materie prime e il gruppo minerario anglo-svizzero hanno raggiunto l’accordo che farà nascere un colosso da 86 miliardi di euro. L’operazione sarà formalizzata entro la fine dell’anno. La risposta di Xstrata era attesa il 24 settembre, ma era stata rinviata. Lunedi il gruppo con sede a Zug in Svizzera ha annunciato di aver raggiunto l’accordo e ha consigliato ai suo azionisti di aderire al progetto di fusione. Il ceo di Glencore, Ivan Glasenberg, andrà al vertice della nuova società che nascerà dall’integrazione.
Nella trattativa con il Qatar, azionista di Xstrata e in un primo tempo contrario a merger, è stata decisiva la mediazione finanziaria dell’ex premier britannico, Tony Blair.