ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finmeccanica in rialzo a Piazza Affari

Lettura in corso:

Finmeccanica in rialzo a Piazza Affari

Dimensioni di testo Aa Aa

Finmeccanica al rialzo lunedì a Milano dopo una nuova offerta sulla divisione energia. Il titolo del numero uno italiano dei sistemi di difesa chiude a Piazza Affari guadagnando il 5,19% e registrando la migliore prestazione dell’indice FTSE Mib.

Un fondo pubblico italiano ha infatti fatto un’offerta concorrente a queella della tedesca Siemens sul 55% di Ansaldo Energia, un asset che Finmeccanica vuole cedere. Il gruppo italiano ha registrato nel 2011 forti perdite: è in via di ristrutturazione e vuol vendere, per un miliardo di euro, le attività al di fuori di quelle legate ai sistemi di difesa con l’obiettivo di ridurre l’astronomico debito.

Il progetto di fusione tra Eads e Bae Sistems rende ancora più pressante la ristrutturazione. La nascita di un gigante europeo della difesa minaccerebbe i contratti di Finmeccanica sui mercati al di fuori dell’Italia come quelli di Gran Bretagne e Stati Uniti. Secondo gli analisti per sopravvivere Finmeccanica dovrebbe trovare un accordo con le altre vittime della mega fusione, come la francese Thalès. Ma per raggiungere l’obiettivo Finmerccanica deve prima di tutto presentare un bilancio migliore.

L’annuncio della fusione tra Eads e Bae Systems aveva fatto crollare il titolo Finmeccanica del 5% lo scorso 13 settembre. Da allora, visto che gli ostacoli sul progetto sembrano moltiplicarsi, Finmeccanica ha ridotto le perdite dell’1,8%.