ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: attentato nell'est, finto poliziotto fa strage

Lettura in corso:

Afghanistan: attentato nell'est, finto poliziotto fa strage

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre soldati statunitensi, quattro poliziotti, sette civili. Questo il bilancio delle vittime di un attacco kamikaze a Khost, nell’est dell’Afghanistan. Nell’esplosione sono rimaste ferite oltre 60 persone.

L’attentato arriva 24 ore dopo uno scontro a fuoco, sempre nella parte orientale del Paese, che ha visto la morte di 5 soldati, facendo arrivare a oltre 2000 il bilancio dei militari americani uccisi in 11 anni di guerra.

L’attentatore di Khost, in sella a una moto, indossava l’uniforme della polizia afghana. Ha azionato un giubbotto esplosivo al passaggio di una pattuglia. Tra le vittime il capo delle teste di cuoio afghane nella provincia.