ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: migliaia protestano contro il governo

Lettura in corso:

Portogallo: migliaia protestano contro il governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’imponente manifestazione contro le misure d’austerità del governo portoghese si è svolta nel centro di Lisbona, raramente così affollato per una protesta sindacale o politica.
“Non accetteremo misure che riducano salari e pensioni”, ha tra l’altro avvertito in un comizio il leader del principale sindacato.

“Siamo qui contro le misure di austerità, i sacrifici illimitati che stanno mettendo sulle spalle del popolo portoghese, e tutta la miseria che questo comporta”, ha poi detto alle telecamere.

I sindacati dicono che i lavoratori hanno già dato troppo, e che tocca alla finanza, ora, ripagare il debito. Il governo, da parte sua, si è detto disponibile a rivedere alcune delle misure, ma mantenendo invariati i saldi, cioè gli obiettivi promessi alla troika in cambio del prestito da settantotto miliardi.

“È la prima volta che vengo a una manifestazione, ma ho una tale rabbia che mi sento obbligato a venire con tutta questa gente. Ed è un modo per alzare la voce, per farci sentire”, dice un manifestante. Il deficit portoghese nel primo semestre è stato del 6,8%, ancora molto lontano dal 5% promesso per fine anno, e già rivisto al rialzo.