ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Madrid, il governo presenta la bozza di bilancio per il 2013

Lettura in corso:

Madrid, il governo presenta la bozza di bilancio per il 2013

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo spagnolo ha approvato la bozza del bilancio per il 2013. Il documento è caratterizzato da una forte riduzione della spesa e in parte anche da un aumento del prelievo fiscale. Per rassicurare i mercati, inoltre, è stata istituta una autoritâ indipendente per sorvegliare i conti dello stato.

“In termini di occupazione vediamo una perdita di impieghi, anche se molto meno che in passato, sebbene questo dovrà continuare anche l’anno prossimo”.

Madrid punta a ridurre il deficit dal 6,3 per cento del Pil nel 2012 al 4,5 per cento nel 2013.

“Ciò che aumenta sono gli interessi sul debito pubblico, praticamente quasi 10 miliardi di euro. Cosa non potremmo fare se riuscissimo a risparmiarli. Per questo è importante frenare l’aumento del debito pubblico del nostro paese”.

Con queste riforme il governo spagnolo conta di recuperare terreno nei confronti degli investitori finanziari. Ma è ancora presto per sapere se tutto ciò potrà evitare a Madrid di ricorrere all’aiuto esterno.