ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al via il salone dell'auto di Parigi

Lettura in corso:

Al via il salone dell'auto di Parigi

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi del mercato dell’auto e lo spettro della sovracapacita’ fanno da cornice al Salone dell’auto di Parigi, che apre i battenti al pubblico dal 29 settembre al 14 ottobre dove mostera’ le sue oltre 100 anteprime mondiali. Un’offensiva di prodotto in cui si cimentano tutti i principali costruttori sperando di rilanciare il mercato.

L’industria dell’auto, sottolinea questo giornalista di settore, è molto malata. Di solto durante un salone si parla di vetture: oggi invece si parla di economia. Nel settore delle auto di categoria media c‘è troppa produzione. Marchi come Renault, Opel e specialmente Psa e Fiat costruiscono troppe auto per troppo pochi acquirenti: è il risultato della recessione che colpisce i paesi dell’Europa.

Nei primi otto mesi del 2012 il numero delle vetture immatricolate è sceso di oltre il 7%: un mercato in diminuzione che tocca soprattutto Fiat, Renault e Peugeot e Citronen.

Ed oltre all’Italia, e’ proprio la Francia uno dei paesi europei piu’ colpiti, con il suo principale costruttore nazionale, il gruppo Psa Peugeot Citroen, che ha annunciato un taglio di 8mila posti lavoro e la chiusura entro il 2014 del suo stabilimento di Aulnay. Anche le attivita’ europee di Opel e Ford non se la passano bene, con il rischio chiusura dello stabilimento Opel di Bochum, in Germania.