ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero generale in Grecia, scontri ad Atene

Lettura in corso:

Sciopero generale in Grecia, scontri ad Atene

Dimensioni di testo Aa Aa

La Grecia si ferma per 24 ore per il più grande sciopero generale dall’insediamento del governo Samaras.

Ad Atene almeno 50mila persone si sono radunate nei pressi del parlamento per protestare contro gli ulteriori tagli alla spesa pubblica pari a oltre 11,5 miliardi di euro, necessari per sbloccare la tranche da 31 miliardi del prestito concesso dalla troika.

“Le misure decise dal governo sono inaccettabili – sostiene un manifestante ad Atene – le persone devono capire che senza la lotta non otterremo nulla, siamo in un vicolo cieco”.

“Stiamo contribuendo nel nostro piccolo ad una lotta che andrà avanti – dice Irini, un’impiagata della capitale – è una lotta che continuerà fino a quando il sistema sarà stato rovesciato”.

In una Atene paralizzata dallo sciopero, la tensione è salita quando due diversi cortei hanno raggiunto Piazza Sintagma, chiusa da una barriera di
metallo e presidiata da 5mila agenti. Le forze dell’ordine hanno risposto ad un lancio di pietre e bombe incendiare sparando lacrimogeni.