ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I costruttori giapponesi tagliano produzione in Cina

Lettura in corso:

I costruttori giapponesi tagliano produzione in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Toyota, Nissan e Suzuki si avviano a ridurre la produzione di auto in Cina dopo le proteste anti-nipponiche scoppiate a causa della nazionalizzazione da parte del governo giapponese delle isole Senkaku/Diaoyu, controllate da Tokyo e rivendicate da Pechino.

La decisione e’ legata alle molte difficolta’ incontrate dalle concessionarie in Cina, o perche’ ancora chiuse o perche’ devono misurarsi con prospettive ormai compromesse di vendita nel primo mercato al mondo dell’auto, almeno per il 2012.