ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Udienza preliminare per la morte di Litvinenko. Spuntano i servizi segreti britannici

Lettura in corso:

Udienza preliminare per la morte di Litvinenko. Spuntano i servizi segreti britannici

Dimensioni di testo Aa Aa

Legami tra l’intelligence britannica e l’ex spia russa Alexander Litvinenko, avvelenato a Londra nel 2006, sarebbero stati occultati su richiesta del governo. Lo sostiene un avvocato che ha partecipato alla prima udienza preliminare del processo per omicidio.

Un processo che i familiari sperano farà giustizia.

“Voglio dire che sono molto soddisfatta di quello che stiamo venendo a sapere, credo che avremo giustizia e finalmente sapremo la verità”, dice la vedova Litvinenko. “Quale che sia, perché la verità è importante per me e per la mia famiglia, i nostri amici, per questo paese e per chiunque. Grazie”.

Della morte di Litvinenko le autorità britanniche accusano due ex agenti segreti dei servizi moscoviti, Dmitri Kovtun e Andrei Lugovoi. Per entrambi, che vivono liberi e si dicono estranei alla vicenda, il Cremlino ha negato l’estradizione.

Il processo Litvinenko prevede altre udienze preliminari per novembre e dicembre, quando verrà deciso un calendario definitivo.