ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alzheimer. Un vaccino in sperimentazione in Spagna

Lettura in corso:

Alzheimer. Un vaccino in sperimentazione in Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Entro il 2050 oltre 100 milioni di persone, nel mondo, potrebbero soffrire della malattia di Alzheimer. A un secolo dalla sua prima descrizione clinica, la sindrome della demenza senile si prepara a colpire un ultranovantenne su tre.

Nella giornata mondiale dedicata alla lotta contro la malattia una speranza viene da un gruppo di ricercatori spagnoli, che si prepara a sperimentare un nuovo vaccino sull’uomo:

“Il nostro è un sistema reattivo che genera una sorta di anticorpi in grado di distruggere le placche amiloidi, le proteine che causano la malattia – dice il direttore della ricerca Javier Jorba – Abbiamo deciso di fare il salto quando abbiamo capito di avere in mano qualcosa di concreto. Siamo a un momento decisivo, ma non vogliamo suscitare troppe aspettative”.

La prudenza è d’obbligo, visto il fallimento di precedenti analoghi tentativi. In ogni caso nel 2013 si prevede un nuovo slancio nella ricerca. Si parla, tra l’altro, di promettenti studi su un sospetto legame fra l’Alzheimer e il diabete.