ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vignette su Maometto: Francia chiude ambasciate per timore attentati

Lettura in corso:

Vignette su Maometto: Francia chiude ambasciate per timore attentati

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel venerdì di preghiera dei musulmani, la Francia chiuderà le sue sedi diplomatiche in una ventina di paesi a religione islamica.

Questo per tutelarsi da eventuali attacchi ad ambasciate e consolati, sull’onda dell’indignazione suscitata dalla pubblicazione delle vignette su Maometto da parte di Charlie Hebdo.

Il direttore del giornale satirico francese, Charb, ha annunciato per venerdì la ristampa di altre 200mila copie del numero, andato a ruba nelle edicole francesi.

“Non possiamo fare caricature su Maometto in Francia?”, ha dichiarato, “Certo che possiamo! In Francia possiamo fare satira su chiunque, su Maometto come su Karl Marx”.

“Si tratta di una provocazione”, ha ribattuto Abdallah Zekri, presidente dell’Osservatorio parigino contro l’Islamofobia, “Charlie Hebdo vuole fare soldi sulle spalle dei musulmani”.

Il rettore della Grande moschea di Parigi, Dalil Boubakeur, ha annunciato che venerdì leggerà un appello “alla riflessione e alla calma”.

Il timore è che si riaccendano le violenze nelle banlieu francesi, dove è alta la partecipazione alla preghiera del venerdì.