ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Psa vende il 75% di Gefco

Lettura in corso:

Psa vende il 75% di Gefco

Dimensioni di testo Aa Aa

Psa, Peugeot Citroen, è sul punto di vendere Gefco, filiale logistica nel trasporto delle auto.

La RZD, società nazionale delle ferrovie russe, si è detta infatti disponibile ad offrire 800 milioni di euro al gruppo automobilistico francese per il 75% di Gefco. Una somma cui bisogna aggiungere un versamento preventivo a Peugeot di circa 100 milioni di dividendi.

Le due società sperano di concludere le trattative entro la fine dell’anno.

In piena ristrutturazione il secondo costruttore di auto in Europa ha previsto di cedere assets per un valore complessivo di 1,5 miliardi di euro : una misura necessaria per ridurre il debito che ammonta alla cifra astronomica di 2,5 miliardi di euro.

Ma gli analisti fanno rilevare che anche se Gefco generi meno del 3% del giro d’affari complessivo del gruppo, resta pur sempre la partecipazione piu’ redditizia. Oggi il settore dell’auto è in profonda crisi di sovraproduzione con migliaia di posti di lavoro a rischio.

A Parigi dopo un euforia iniziale il titolo Psa chiude in calo. Il gruppo che perso il 45% del suo valore borsistico dall’inizio dell’anno sarà quotato venerdi per l’ultima volta nell’indice Cac 40 che raggruppa i 40 principali titoli. Da lunedi prossimo al suo posto Solvay, gruppo chimico belga.