ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Bandire la violenza": Benedetto XVI a Beirut incontra il presidente del Libano Sleiman  

Lettura in corso:

"Bandire la violenza": Benedetto XVI a Beirut incontra il presidente del Libano Sleiman  

Dimensioni di testo Aa Aa

“Bisogna bandire la violenza morale o fisica“ dice Benedetto XVI che prosegue la sua visita ufficiale a Beirut. Nel palazzo presidenziale di Baadba  incontra il capo di Stato, il cattolico maronita Michel Sleiman.
   
Convivere è possibile, il Medio Oriente può
essere “un esempio di pace e di riconciliazione” dice il Papa nel suo ampio discorso dedicato al tema della pace e pronunciato davanti al governo, alle autorità e al corpo diplomatico: “Biosgna bandire la violenza morale o fisica perchè rappresenta sempre un attentato alla dignità umana, quella dell’autore come quella della vittima. Bisogna promuovere la pace.”
 
Nel corso della sua visita a Beirut, Benedetto XVI invita al dialogo, esprimento parole di amicizia verso i musulmani, all’indomani del venerdì
delle grandi rivolte islamiche contro l’occidente.
 
“La libertà religiosa ha una dimensione sociale e politica indispensabile alla pace”, dice ancora Benedetto XVI che al palazzo presidenziale di Baadba incontra anche i leader religiosi musulmani e cristiani libanesi.