ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: torna a crescere l'inflazione

Lettura in corso:

USA: torna a crescere l'inflazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Crescono le vendite al dettaglio negli Stati Uniti. Ad agosto il rialzo, spinto dal mercato dell’auto e dai prezzi dei carburanti, è stato dello 0.9%. Si tratta dell’incremento maggiore dallo scorso febbraio. Il dato, anche al netto della componente auto, si è rivelato migliore rispetto alle previsioni degli analisti che avevano stimato un progresso più contenuto.

Nello stesso mese l’inflazione negli Stati Uniti è salita all’1.7%. In linea con le attese il dato congiunturale che ha segnato un +0,6%, portandosi al livello più alto degli ultimi tre anni.

Nell’Eurozona il dato, diffuso in mattinata, si assesta al 2.6% rispetto al 2.4% registrato a luglio. Aumenta anche il tasso d’inflazione nell’Europa a 27 arrivando al 2.7%. In controtendenza, ma sempre superiore alla media dell’Eurozona, il dato dell’Italia: 3.3% ad agosto contro il 3.6% di luglio. A incidere negativamente i prezzi di energia e carburanti che hanno registrato impennate di quasi cinque punti percentuali.