ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano, patriarca maronita: "Il viaggio del Papa è un appello alla pace"

Lettura in corso:

Libano, patriarca maronita: "Il viaggio del Papa è un appello alla pace"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Papa arriva oggi in Libano. Il suo ventiquattresimo viaggio lo porterà più vicino che mai alla guerra, a soli 50 chilometri dal confine con la Siria.

Nel Paese dei cedri, dilaniato da un conflitto per 15 anni e tuttora in bilico su fragili equilibri che rispecchiano un mosaico di 18 comunità religiose diverse, la presenza di Benedetto XVI vuol essere un invito alla riconciliazione e al dialogo.

“La sua visita – afferma il patriarca maronita Bechara Al-Ra’i – è un appello per la pace in Terrasanta e nei Paesi arabi e affinché siano realizzate le riforme necessarie sul piano politico, economico e sociale.”

Benedetto XVI celebrerà una messa e avrà colloqui con il capo dello Stato, il premier e il presidente del Parlamento. Incontrerà anche i patriarchi e i vescovi del Libano e i capi delle comunità religiose musulmane.