ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Mohammed Alì la Medaglia della Libertà

Lettura in corso:

A Mohammed Alì la Medaglia della Libertà

Dimensioni di testo Aa Aa

A Philadelfia, la città di Rocky Balboa, icona del grande schermo, Mohammed Alì, icona reale del pugilato, ha ricevuto la Medaglia della Libertà. Motivo: il grande impegno nelle cause civili, umanitarie e religiose. La cerimonia si è svolta al Centro della Costituzione alla presenza, fra gli altri, dell’ex presidente Bill Clnton. Alì è da tempo malato di Parkinson, ma questo non ha ridotto il suo impegno sociale. A consegnare la medaglia la figlia Laila, anche lei boxeuse come il padre. “Alì ha sempre cercato di restituire qualcosa agli altri per rendere il mondo un posto migliore. Sono onorata di essere qui per lui, oggi”, ha detto.
70 anni, Alì si è ritirato nel 1981. Da allora ha viaggiato in tutto il mondo dedicando il suo tempo alla filantropia e alle battaglie sociali,
cosa che gli ha garantito la nomination al premio Nobel per la pace nel 2007 e la presenza nella lista delle 100 persone più influenti del XX secolo redatta dal Time.