ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Positive le Borse europee dopo la sentenza della Corte Costituzionale tedesca

Lettura in corso:

Positive le Borse europee dopo la sentenza della Corte Costituzionale tedesca

Dimensioni di testo Aa Aa

Il sì di Karlsruhe trascina le Borse europee al rialzo.
Il verdetto della Corte costituzionale tedesca, favorevole al Fondo salva-Stati messo a punto dalla Banca Centrale europea, era ampiamente atteso da analisti e investitori. Tutti i listini del Vecchio Continente guadagnano oltre mezzo punto percentuale. In evidenza Milano con l’indice FTSE Mib in crescita dell’1%. Bene il comparto bancario e assicurativo.

“Per i mercati – spiega Oliver Roth operatore finanziario di Close Brothers Seydler Bank – significa
che già si aspettavano questo verdetto, era un sì annunciato. Ora deve essere assicurato che ci sarà un limite agli ESM che dovrà essere controllato dal parlamento. Ci saranno correzioni e credo che ci sarà un ritardo agli ESM perché delle correzioni in effetti sono necessarie. Ma i mercati sono soprattutto contenti di questo risultato”.

L’Euro intanto si rafforza sul biglietto verde. La moneta unica viene scambiata a un dollaro e poco più di ventinove centesimi. Migliorano gli spread dei bond dei Paesi più fragili dell’Eurozona. Il differenziale tra BTP italiani e Bund tedeschi si attesta a 340 punti base.