ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olanda al voto: welfare a rischio nel prossimo futuro

Lettura in corso:

Olanda al voto: welfare a rischio nel prossimo futuro

Dimensioni di testo Aa Aa

Seggi aperti in Olanda. Il voto anticipato per il rinnovo del Parlamento vede favoriti i liberal-conservatori e i laburisti: entrambe le formazioni dovrebbero conquistare, secondo i sondaggi, circa 35 seggi sui 150 a disposizione.
Il premier uscente Mark Rutte si è recato alle urne in mattinata all’Aja.
“Il voto permette di fare una scelta chiara – ha spiegato ai giornalisti che l’attendevano al seggio – noi intendiamo proseguire nella partnership con Germania e Finlandia per affrontare la crisi della zona Euro. L’altra opzione invece è quella sostenuta dalla Francia e a questa noi ci opponiamo”
 
La linea del rigore budgetario sostenuta dal premier liberalconservatore è condivisa solo in parte dai laburisti che pero’ alla fine potrebbero formare con i loro avversari una grande coalizione.
“Oggi è un giorno importante vedremo chi la spunterà” ha dichiarato il giovane leader socialista Diederik Samsom.
Tra la moltitudine di partiti in lizza che grazie al sistema proporzionale possono sperare in una rappresentanza parlamentare spiccano  i socialisti euroscettici di Emile Romer e l’ultradestra di Geert Wilders, anch’essa ostile alla costruzione europea oltrechè agli immigrati soprattutto quelli di origine musulmana