ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il sì tedesco al Fondo salva Stati rassicura le Borse


mondo

Il sì tedesco al Fondo salva Stati rassicura le Borse

Chiusura in rialzo per le principali Borse europee. Il sì, seppure condizionato, della Corte Costituzionale tedesca al Fondo salva Stati studiato dalla Banca Centrale europea rassicura i mercati. In evidenza Milano: l’indice FTSE Mib guadagna l’1,19%. Bene Finmeccanica e STM in rialzo di oltre 4,5 punti percentuali.

“Questa decisione – spiega Ignacio Cantos, direttore presso ATL Capital Investment Company – era quella sperata, quella più normale. Ora gli eventi possono seguire il proprio corso in modo che la situazione vada tranquillizandosi. Così si abbasseranno i premi di rischio, perché la situazione lo permette. Vale a dire, questo dovrebbe far scomparire la possibilità di rottura dell’euro e dovrebbe stabilizzare, per la stessa ragione, i mercati”.

In calo lo spread dei titoli italiani sui Bund tedeschi. Il differenziale chiude a 339 punti base portandosi ai minimi dallo scorso 3 aprile.
L’Euro intanto è in rialzo sul biglietto verde. La moneta unica viene scambiata a un dollaro e poco più di 29 centesimi.

Prossimo Articolo

mondo

Barroso, una federazione di Stati nazione per rafforzare il ruolo dell'Europa nel mondo