ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Disastro Hillsborough: la colpa fu della polizia

Lettura in corso:

Disastro Hillsborough: la colpa fu della polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

La tragedia di Hillsborough non fu causata dai tifosi del Liverpool ma dall’inefficienza delle forze di polizia inglesi. Lo rivela il rapporto finale consegnato oggi dall’Hillsborough Independent Panel al primo ministro David Cameron e alle famiglie delle 96 vittime.“In base alle nuove prove contenute in questo rapporto – ha detto Cameron – per me è doveroso in qualità di Primo Ministro presentere delle scuse adeguate alle famiglie delle 96 vittime per tutto quello che hanno sofferto negli ultimi 23 anni”. “Le nuove prove a mio avviso chiariscono che queste famiglie hanno subito una doppia ingiustizia – ha continuato il Premier -. L’ingiustizia di quei terribili eventi, il fallimento dello stato nel proteggere i propri cittadini e l’attesa insostenibile per arrivare alla verità. E poi l’ingiusta denigrazione delle vittime, ritenute responsabili della loro stessa morte”.Il 15 agosto 1989 allo stadio Hillsborough di Sheffield era in programma la semifinale di Fa Cup tra Liverpool e Nothingam Forrest. Il crollo di una parte dello stadio, causato dall’eccessivo numero di tifosi, provoco’ la morte di 96 persone.“Si è provato a fare cadere la responsabilità degli incidenti sulle vittime – ha concluso Cameron -. La colpa è stata data agli hooligans e in molti nel Paese sono stati portati a crederci. Ma il nuovo rapporto fa chiarezza una volta per tutte: non furono i tifosi del Liverpool a causare il disastro”.Il rapporto dell’Hillsborough Independent Panel si basa su oltre 400mila pagine di documenti governativi tenuti finora segreti. Cameron ha passato la palla alla magistratura, a cui ora spetta il compito di decidere se avviare o meno una nuova inchiesta giudiziaria.