ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: proteste e trattative in corso sul nuovo rigore

Lettura in corso:

Grecia: proteste e trattative in corso sul nuovo rigore

Dimensioni di testo Aa Aa

Greci in piazza davanti al Ministero del lavoro contro la nuova austerità da 12 miliardi di euro.

Un piano che dovrebbe sbloccare un’ulteriore tranche di aiuti e che è attualmente oggetto della difficile trattativa tra il governo e la Troika.

“La Grecia ha pagato abbastanza per i suoi errori”, ha detto il presidente ellenico, Carolos Papoulias, che chiede all’Europa di aiutare i paesi del sud a superare la crisi.

Dalla Germania un riconoscimento degli sforzi fatti:

“In Portogallo, i parametri macroeconomici mostrano i primi frutti delle riforme”, ha dichiarato il ministro delle finanze tedesco, Wolfgang Schauble, “L’Irlanda sta per avere accesso ai mercati finanziari internazionali. E anche la Grecia ha fatto passi considerevoli per ridurre il deficit di bilancio. Il prossimo rapporto della Troika mostrerà se e in che misura le riforme strutturali saranno realizzate”.

Ad arenare i negoziati, i licenziamenti nel settore pubblico pretesi da Bce, Fmi e Unione europea, la riforma amministrativa, i nuovi tagli su sanità e difesa.