ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Clinton disertata per un mal di schiena. Da Pechino voci sul leader scomparso

Lettura in corso:

Clinton disertata per un mal di schiena. Da Pechino voci sul leader scomparso

Dimensioni di testo Aa Aa

Da Pechino voci rassicuranti sulla scomparsa del successore di Hu Jintao.

A fermare il vice presidente Xi Jinping, che il Congresso di ottobre dovrebbe incoronare leader, sarebbe stato un banale mal di schiena.

Questa, almeno, la ricostruzione che nel tradizionale silenzio del Partito, prende corpo da un collage di indiscrezioni, filtrate da ambienti vicini alla leadership.

Nessun mistero e nessuna assenza ingiustificata, quindi: secondo le gole profonde, se Xi Jinping ha di recente disertato una serie di incontri con Hillary Clinton e altre delegazioni straniere, è stato per una contrattura alla schiena riportata nuotando.

A chi in rete ha sollevato dubbi sul fatto che ciò non giustifichi silenzio radio e scomparsa di Xi Jinping da una decina di giorni, il social network Sina Weibo ha replicato bandendo il suo nome dalle parole di ricerca. Censura che non frena tuttavia il tam tam di voci sulle lotte intestine che sembrano attraversare la dirigenza cinese.