ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attentato suicida a un commissariato di Istanbul

Lettura in corso:

Attentato suicida a un commissariato di Istanbul

Dimensioni di testo Aa Aa

Un attentato suicida a un commissariato di polizia ha ucciso un agente alla periferia settentrionale di Istanbul. L’esplosione – nella quale ha perso la vita anche il kamikaze – ha fatto diversi feriti, alcuni dei quali gravi e ha provocato la parziale distruzione dell’edificio.

Alcuni testimoni raccontano: “Abbiamo sentito un rumore mentre stavamo facendo colazione – dice un uomo -. Visto che vicino al commissariato c‘è una marmeria credevamo che il rumore arrivasse da lì. All’improvviso abbiamo visto delle ambulanze e ci siamo resi conto che si trattava di qualcosa di serio, così siamo andati a vedere”.

L’attentato non è stato finora rivendicato. Avviene in un contesto di intensificazione dello scontro tra le forze di sicurezza turche e i ribelli curdi del PKK, considerato gruppo terroristico dalla Turchia, così come da Stati Uniti e Unione europea.