ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Si aggrava la recessione dell'Italia


economia

Si aggrava la recessione dell'Italia

Italia sempre in recessione. L’Istat ha rivisto al ribasso il dato sul Prodotto Interno Lordo relativo al secondo trimestre 2012. Il calo è dello 0.8% rispetto ai tre mesi precedenti e del 2,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Quest’ultimo è il dato peggiore dal quarto trimestre del 2009.

Male tutti i grandi comparti di attività economica. Il dato congiunturale relativo all’industria segna un
-1,6%, quello dell’agricoltura un -1.9%, -0.5%
quello dei servizi. Crolla anche la spesa delle famiglie italiane. Nel secondo trimestre del 2012 il calo è del 3.5%.

Prossimo Articolo

economia

Meno occupati negli Usa preoccupano Fed e Obama