ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Libano si prepara alla visita del Papa

Lettura in corso:

Il Libano si prepara alla visita del Papa

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarà sotto il segno della pace la visita di Benedetto Sedicesimo in Libano. Dopo la preghiera dell’Angelus a Castel Gandolfo – annunciando in francese il viaggio che intraprenderà da venerdì a domenica – il Papa ha colto l’occasione per lanciare un appello: “L’impegno al dialogo e alla riconciliazione deve essere una priorità per tutti – ha detto Papa Ratzinger -, e deve essere sostenuto dalla comunità internazionale, nella crescente consapevolezza dell’importanza per il mondo intero di una pace stabile e duratura nella regione”.

Nel nord del Libano la squadra addetta alla comunicazione sta ultimando i preparativi per fare sì che il messaggio del Pontefice sia diffuso al meglio. Una poetessa ha deciso di accoglierlo a modo suo: “La visita di Papa Benedetto Sedicesimo è una visita storica e porta gloria al Libano così volevo scrivere una canzone alla quale partecipassero giovani e adulti – ha detto Suzi El-Hajj -. L’ho intitolata ‘Papa Pax’ dal Latino, perché il suo messaggio durante la visita in Libano è ‘Vi do la Pace’.

La canzone sarà diffusa in una ventina di lingue in tv – ma anche sui social media – per celebrare il ventiquattresimo viaggio ufficiale all’estero di Papa Ratzinger. Con il conflitto in Siria dietro l’angolo e l’emergenza profughi, sarà di certo uno dei più delicati del pontificato.