ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice Apec: Fmi pronto a sostenere piano Bce su acquisto bond

Lettura in corso:

Vertice Apec: Fmi pronto a sostenere piano Bce su acquisto bond

Dimensioni di testo Aa Aa

Uscire dalla crisi del debito e far ripartire la crescita. Compiti a casa per l’area euro. Ad assegnarli le nuove potenze economiche, i leader dei Paesi dell’Asia-Pacifico.

Il Forum Apec ha avuto la Cina come protagonista: Pechino investirà oltre 120 miliardi di euro per nuove infrastrutture. A chiudere il vertice di Vladivostok, il padrone di casa Vladimir Putin che ha criticato l’Unione europea sull’apertura dell’inchiesta per violazione dell’antitrust contro Gazprom.

“La regione Asia-Pacifico oggi è la locomotiva dell’economia mondiale – ha sottolineato il Presidente russo – Se nella zona euro è prevista crescita zero o addirittura la recessione, per l’Asia Pacifico si prospetta una crescita significativa. Una situazione infonde ottimismo tra i leader che rappresentano questa regione”.

Le buone notizie per l’euro arrivano dal Fondo monetario internazionale. Il direttore generale Christine Lagarde si è detta interessata al piano di acquisto di bond varato dalla Bce.

“Per quanto ci riguarda – ha detto la Lagarde – il Fondo monetario internazionale è pronto a sostenere nella progettazione e a collaborare nella stesura di eventuali programmi che possano creare le condizioni per arrivare a delle soluzioni”.

Il futuro dell’euro passa anche per quello che viene definito il supermercoledì con il discorso sullo Stato dell’Unione, la sentenza della Corte costituzionale tedesca sulla legittimità del fondo salva-Stati e le elezioni in Olanda.