ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Premio Ilaria Alpi, fare inchiesta: più complicato in Italia che nel Regno Unito, Francia e Germania

Lettura in corso:

Premio Ilaria Alpi, fare inchiesta: più complicato in Italia che nel Regno Unito, Francia e Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Partnership: Ilaria Alpi awards

Giornalismo d’inchiesta a confronto nella tavola rotonda tra reporter europei. Dal modello anglosassone a quello francese passando per l’Italia dove il pessimismo per le difficoltà che bisogna affrontare si mischia alla volontà di non gettare la spugna, soprattutto da parte delle giovani generazioni.

Emiliano Bos, RSI: “Ho due sensazioni: c’è il grande impegno di molti colleghi , alcuni lavorano già per le testate nazionali, pubbliche fondamentalmente. Altri arrivano da un’attività in proprio, sono freelance. C’ è un grande impegno e una grande capacità. Quello che manca a mio parere, per chi ha uno sguardo più europeo, come quello che ho io dalla Svizzera, è il mercato”.

Maurizio Torrealta, RaiNews: “Fare inchiesta in Italia è difficile, è complicato, non ci sono molti canali che la trasmettono. Bisogna pensare che quando si ha una notizia si può anche vendere a un giornale, si può anche fare un libro, si può diffondere in internet, perché se aspettiamo che ci sia qualche trasmissione nuova, che ti dà la possibilità di assumerti e di comprare la roba che esce, è ancora troppo complicato”.