ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA. Obama accetta ufficialmente la nomination democratica

Lettura in corso:

USA. Obama accetta ufficialmente la nomination democratica

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo ha chiamato sul palco la moglie Michelle, Barack Obama è ufficialmente in corsa per altri 4 anni alla Casa Bianca. È stato il momento clou della convention democratica a Charlotte, nel North Carolina.

Il presidente degli Stati Uniti uscente ha anticipato l’agenda per il prossimo mandato dicendo agli americani: vi dico la verità, non sarà facile, ma ci riusciremo.

“Accetto la nomination per la presidenza degli Stati Uniti. Ma prendi nota di questo, America: i nostri problemi possono essere risolti. Possiamo vincere le sfide che abbiamo davanti. Il cammino sarà forse più difficile, ma conduce a un posto migliore ed io vi chiedo di scegliere questo futuro. Vi chiedo di unirvi per centrare una serie di obiettivi per il vostro paese: produzione, energia, educazione, sicurezza nazionale e deficit. Obiettivi realmente perseguibili che ci porteranno più lavoro, più opportunità e ricostruiranno la nostra economia su basi più solide. Ecco quello che possiamo fare nei prossimi 4 anni ed ecco perché concorrerò per ottenere un secondo mandato alla presidenza degli Stati Uniti”.

Obama ha accusato i rivali repubblicani di presentare ricette vecchie di trent’anni. A fronte della crisi senza precedenti che scuote il paese, il candidato democratico questa volta ha parlato alla testa e non al cuore, come aveva fatto 4 anni fa, chiedendo agli elettori, il 6 novembre, una prova di maturità.