ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage di Annecy: una bimba di 4 anni ritrovata viva fra i cadaveri

Lettura in corso:

Strage di Annecy: una bimba di 4 anni ritrovata viva fra i cadaveri

Dimensioni di testo Aa Aa

Chi ha ucciso, e perché, tre turisti inglesi e un ciclista nell’alta Savoia francese?

Ancora avvolte nel mistero le cause del massacro di Annecy: padre, madre e nonna ritrovati uccisi all’interno della loro auto. Sono sopravvissute le due figlie della coppia: una ritrovata gravemente ferita vicino all’auto e l’altra che è rimasta per otto ore nascosta fra le gambe di mamma e nonna.
La bambina di circa 4 anni ritrovata viva in auto, era accucciata in stato di shock. Nessuno dei soccorritori l’aveva notata nascosta dietro ai sedili, perché i poliziotti non avevano diritto di toccare nulla prima dell’arrivo della scientifica. La bimba è rimasta immobile ammette con un po’ d’imbarazzo il procuratore di Annecy.
Un elicottero, dotato di telecamera termica, aveva sorvolato la zona, poco lontano dal confine con la Svizzera e non aveva rilevato persone in vita nell’abitacolo dell’auto e le portiere erano chiuse anche se i finestrini erano crivellati di colpi. Solo quando la macchina è stata aperta dai tecnici della scientifica i poliziotti hanno scoperto la bambina che adesso è in un luogo sicuro. Le indagini sono agli inizi. Diversi testimoni avrebbero raccontato di un’auto vista allontanarsi dal luogo a grande velocità.