ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Apec 2012: Mosca ponte economico tra Asia e Ue?

Lettura in corso:

Apec 2012: Mosca ponte economico tra Asia e Ue?

Dimensioni di testo Aa Aa

È questo week end che il primo vertice Apec ospitato dalla Russia entra nel vivo.
 
Sul tappeto: liberalizzazione degli scambi, cooperazione e conflitti regionali, in particolare tra Giappone, Corea del sud e Cina.
 
Ma il forum economico Asia-Pacifico, ventun paesi e il 44 per cento del commercio globale, per Mosca è soprattutto l’occasione di rilanciare il suo ruolo motore nella regione e di proporsi come snodo centrale tra Asia e Unione europea.
 
Il Cremlino pensa a future “regole economiche universali per uno spazio impressionante per la sua grandezza”. 
 
In quest’ottica, la Russia sta già incrementando le sue capacità di trasporto, in particolare sulla transiberiana e la rotta marittima del nord, con l’idea di moltiplicare per cinque il traffico merci da qui al 2020.