ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vladivostok, la Russia pronta ad accogliere gli ospiti dell'Apec

Lettura in corso:

Vladivostok, la Russia pronta ad accogliere gli ospiti dell'Apec

Dimensioni di testo Aa Aa

ok Questa volta tocca a Vladivostok, citta’ dell’estremo oeriente russo, il compito di ospitare il prossimo summit internazionale dell’Apec, il forum della cooperazione economica Asia-Pacifico. Una decisione strategica del Presidente Vladimir Putin, per valorizzare la presenza russa nella regione.
Lo scacchiere del pacifico e’ teatro di una delicata partita economica tra le 21 nazioni che si affacciano suull’oceano e che vanno dalla Cina al Cile, passando per gli Stati Uniti e il Giappone. E’ qui che si concentra il 44% del commercio mondiale, di cui la Russia possiede una fetta di appena l’1%.In tempi di profonda crisi per l’Europa, Putin guarda a est e non lesina denaro per per il restyling all’antica città portuale, interdetta agli stranieri durante il comunismo.

“In fondo stanno migliorando la citta’, almeno avremo strade senza buchi. E il ponte per l’isola Russky, dove si svolgera’ il summit, va bene anche per andarci a pescare”, dice un signore.

“Un sacco di soldi sono stati spesi e credo anche rubati. Ma e’ normale, qui funziona cosi”, commenta una ragazza.

I lavori avanzano senza sosta, in vista del prossimo week-end, quando il summit prendera’ il via. Una sfida importante per una citta’ a lungo dimenticata, sguarnita d’infrastrutture e inquinata ma che letteralmente si chiama “dominatrice dell’est”.