ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Convention democratica Usa: aspettando Clinton

Lettura in corso:

Convention democratica Usa: aspettando Clinton

Dimensioni di testo Aa Aa

A Charlotte, i democratici di Obama aspettano Bill Clinton, l’ospite chiave che formalizzerà la ri-candidatura di Barack Obama.

Contraltare di Clint Eastwood per i repubblicani, dall’ex presidente ci si aspetta il bis di quattro anni fa, quando in barba a rapporti personali non proprio idilliaci riuscì a convincere la maggior parte degli elettori, classe media in testa, che era proprio Obama il presidente dei suoi sogni.

Tra inni nazionali e cori di bambini multietnici, la Convention democratica ha avuto il suo clou nel discorso di Michelle Obama.

E se Madame Romney ha svelato, con le tragedie personali, anche il lato umano del consorte repubblicano, la first Lady uscente fa centro puntando su famiglia, amore e immaginario collettivo: “Mio marito conosce il sogno americano”, ha detto la miglie del presidente, “perchè l’ha vissuto”.