ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: Michelle Obama prima star della convention democratica

Lettura in corso:

Usa: Michelle Obama prima star della convention democratica

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutti in attesa di Michelle Obama. Conto alla rovescia a Charlotte, in North Carolina, per l’apertura della convention democratica che consegnerà a Barack Obama la nomination per cercare la rielezione.

Il capo della Casa Bianca si gioca la carta migliore, sua moglie Michelle. La popolarità della first lady sfiora il 70%, ben al di sopra di quella del presidente.

“Obama sta facendo un ottimo lavoro nel campo dell’assistenza sanitaria – sostiene un giovane democratico – Gli dobbiamo un grande applauso per il grande lavoro che sta facendo. Qualcuno prova a nascondere ciò che ha fatto per il Paese, ma ha fatto tanto e presto raccoglierà i frutti del suo operato”.

“Siamo un partito e ci preoccupa la condizione della classe media – aggiunge un’anziana sostenitrice di Obama – che deve ritornare protagosnista come lo era un tempo”.

Michelle racconterà un Barack privato e della loro giovinezza con il mutuo da pagare. Un ambiente diverso da quello agiato di casa Romney. Poi toccherà al presidente chiudere la tre giorni democratica.

Sulla convention – che dovrebbe rappresentare un’iniezione di popolarità – pende la spada di Damocle dei dati sulla disoccupazione, attesi venerdì. Non sarà facile per Obama ricreare le aspettative del 2008.