ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: al via a Charlotte convention democratica

Lettura in corso:

Usa: al via a Charlotte convention democratica

Dimensioni di testo Aa Aa

Charlotte festeggia, ma per Obama e i democratici la convention non è una passeggiata. Oggi in North Carolina si apre il meeting del partito dell’asinello che ufficializzerà la candidatura di Barack Obama a successore di sè stesso come Presidente degli Stati Uniti. Ma i dati sulla disoccupazione, attesi per venerdì, rischiano di rovinare la festa.

“La priorità deve essere assolutamente il lavoro” dice una partecipante alla convention. “I disoccupati sono talmente tanti, l’intera famiglia è colpita, i bambini, niente cibo in tavola. Quindi lavoro prima di tutto”.

“Deve semplicemente dimostrare di avere quel che ci vuole per rimettere le cose a posto nei prossimi 4 anni. Un cambiamento ancora possibile”.

Mentre Michel Obama è pronta ad aprire le danze, gli analisti sono pronti a scommettere che il tasso di disoccupazione non diminuirà dall’8,3%.

Una cattiva notizia per il Capo della Casa Bianca che arriverà qui soltanto giovedì, dopo i comizi in Ohio e una tappa a New Orleans, in Louisiana, per far sentire la vicinanza di Washington negli Stati del Golfo colpiti ancora una volta dal passaggio dell’uragano. Mentre Obama spera in un vento più clemente. Che lo non lo sposti da dove si trova il prossimo 6 novembre.