ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bahrein: condannati 20 leader rivolta; 8 ergastoli

Lettura in corso:

Bahrein: condannati 20 leader rivolta; 8 ergastoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Confermate da un tribunale civile del Bahrein le sentenze contro 20 leader della rivoluzione dello scorso anno. Tra queste anche otto ergastoli. Amnesty International ha giudicato oltraggiosi i verdetti e chiesto l’immediato e incondizionato rilascio dei prigionieri.

Gli avvocati difensori hanno annunciato il ricorso in appello.

“Nessuno degli imputati era presente, né questa volta, né durante le altre udienze, perché contestano i metodi del tribunale, che non li ha autorizzati a presentare testimoni” spiega Mohammed Aljishi, legale della difesa.

Tra i condannati al carcere a vita anche un attivista per i diritti umani e il leader dell’opposizione.

La rivolta popolare esplose in Bahrein nel febbraio 2011, quando la maggioranza sciita insorse contro la dinastia sunnita al potere, invocando un’autentica monarchia costituzionale.

Una rivolta che coincise con quella di altri Paesi arabi e che in alcuni casi venne soffocata nel sangue.