ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Coloni israeliani sgomberati da Migron. Fermate 8 persone

Lettura in corso:

Coloni israeliani sgomberati da Migron. Fermate 8 persone

Dimensioni di testo Aa Aa

50 famiglie israeliane sono state sgomberate dalla colonia di Migron. Andranno a vivere in nuove abitazioni nell’insediamento di Ofra, restando in Cisgiordania.

L’evacuazione di tutti i residenti dalla colonia illegale – molti dei quali vivono lì da 12 anni – avviene con due giorni d’anticipo sul termine fissato dalla Corte suprema israeliana.

I coloni avevano promesso solo una resistenza passiva. Ma decine di giovani, residenti in zone limitrofe, hanno cercato di respingere la polizia. Alcuni sono riusciti a entrare nelle case abbandonate, costringendo i soldati israeliani a usare la forza per allontanarli. Otto dimostranti sono stati fermati.

Migron è solo uno dei circa 220 insediamenti ebraici nei Territori palestinesi. Tutti illegali per le Nazioni Unite, non per Israele secondo cui solo un centinaio sono stati costruiti senza autorizzazione. Sono 300mila i coloni israeliani in Cisgiordania, a fronte di oltre due milioni e mezzo di palestinesi che risiedono nella regione.