ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: prolungata detenzione giovane cristiana

Lettura in corso:

Pakistan: prolungata detenzione giovane cristiana

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta in prigione in Pakistan la 14enne cristiana accusata di blasfemia per aver bruciato un libro con versetti del Corano. La giustizia locale ha prolungato di altre due settimane la sua carcerazione preventiva. Il caso sta rinfocolando le tensioni tra i musulmani e la minoranza cristiana.