ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Louisiana: dopo l'uragano, Romney e Obama.

Lettura in corso:

Louisiana: dopo l'uragano, Romney e Obama.

Dimensioni di testo Aa Aa

Fresco dell’investitura repubblicana per la corsa alla Casa Bianca, Mitt Romney è già nella Louisiana del dopo-Isaac, a rinfrancare gli abitanti.

L’uragano ha causato gravi inondazioni nelle zone vicino a New Orleans e danni in tutta la costa del Golfo, stimati a circa un miliardo e mezzo di euro. Almeno sei i morti, senza elettricità 700 mila persone.

Le difese costruite intorno a New Orleans dopo la tragedia di Katrina hanno retto. Ma, per precauzione, decine di migliaia di persone hanno dovuto lasciare le abitazioni.

“Siamo stati evacuati venerdì”, racconta una sfollata, “È stato molto difficile per noi, perché ci siamo già passati prima con Katrina e ora dobbiamo rifare tutto da capo… ricostruire”.

Una terra devastata che dà il calcio d’inizio alla campagna presidenziale. Qui, lunedì,arriva anche Barack Obama.