ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: un relitto ospita una mostra di foto in fondo al mare

Lettura in corso:

Usa: un relitto ospita una mostra di foto in fondo al mare

Dimensioni di testo Aa Aa

In fondo alle acque di Key West in Florida, c‘è un relitto originale. A centocinquanta metri sotto il livello del mare, lo U.S.S. Vandenberg, ex imbarcazione militare statunitense ospita la più profonda galleria d’arte.

L’ha ideata il fotografo pubblicitario austriaco Andreas Franke che combina così due passioni, quella per gli scatti e quella per l’immersione.

“Se sei un subacqueo e anche un fotografo cerchi sempre di unire le due cose. E fotografare sott’acqua è una grande esperienza”, spiega Franke.

L’imbarcazione è stata fatta affondare nel 2009 per formare una scogliera artificiale nella riserva marina di Florida Keys. Gli amanti delle immersioni possono ammirare 12 fotografie dall’atmosfera anni ’60.

“Il Vandenberg è un relitto vasto, c‘è molto spazio per le mostre, per cui puoi immergere un’intera esposizione e in un’unica fila. Puoi girarci attorno”, racconta l’artista. “Per me è importante ridare vita al Vandenberg. Per cui ci sono molte immagini con tante persone, è come se tornassero sull’imbarcazione, più o meno morta, su un relitto. E’ come se tornasse a vivere”.

Le immagini sono rivestite di strati di Plexiglas con una struttura di acciaio inossidabile e un sigillo in silicone per proteggerle dall’acqua.