ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sciopero Lufthansa, 9mila passeggeri bloccati a Francoforte

Lettura in corso:

Sciopero Lufthansa, 9mila passeggeri bloccati a Francoforte

Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre 1/4 dei voli Lufthansa sono stati cancellati all’aeroporto di Francoforte. È il primo effetto dello sciopero indetto questo venerdì, per otto ore, dal personale di bordo della compagnia aerea tedesca, dopo il fallimento della trattativa per il rinnovo del contratto fra azienda e sindacati.
 
Sono almeno 9mila i passeggeri rimasti a terra, a causa dell’adesione massiccia alla protesta di circa l’80% del personale di bordo.
 
“In questo momento, il 25% delle partenze sono bloccate dall’astensione dei lavoratori – spiega Klaus Walther, portavoce della Lufthansa - Appena lo sciopero si concluderà, crediamo e speriamo di essere in grado di riprogrammare le partenze e garantire ai passeggeri di raggiungere le loro destinazioni”.
 
“I voli a lunga percorrenza sono in ritardo. La compagnia ha fatto sapere che non sarà in grado di farli decollare durante lo sciopero – dice il capo del sindacato Ufo, Nicoley Baublies - È un grande successo, molto meglio delle aspettative”.
 
Circa un centinaio i voli cancellati. Il sindacato chiede, da aprile, l’aumento del 5% dei salari per il personale di bordo e la garanzia da parte dell’azienda di non esternalizzare i servizi.