ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'equivalente di 1,5 miliardi di euro. È il conto lasciato da Isaac

Lettura in corso:

L'equivalente di 1,5 miliardi di euro. È il conto lasciato da Isaac

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno 3 morti in Louisiana, negli Stati Uniti, una ventina fra Haiti e Repubblica Dominicana. Malgrado la sua relativa debolezza, Isaac ha portato una scia di morte e distruzione. Soprattutto per via delle piogge torrenziali, inaspettate per un uragano di categoria 1.

Le inondazioni hanno provocato danni per l’equivalente di un miliardo e mezzo di euro. Le difese costruite intorno a New Orleans, dopo la tragedia di Katrina, tutto sommato hanno retto. È andata peggio per la zona del delta del Mississippi:

“Se all’ultimo momento la tempesta ha cambiato traiettoria, ci avrebbero dovuto avvertire sulle altre possibili zone di piena” dice una donna evacuata.

“Ho perso la macchina, la casa, la moto, tutto – racconta un uomo – Adesso possiedo solo quello che ho potuto portare con me”.

Almeno 700mila abitazioni sono ancora senza elettricità e c‘è allarme per la tenuta di una diga, 160 km a nord di New Orleans. Per precauzione, decine di migliaia di persone sono state evacuate.