ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Angola al voto, favorito il partito del Presidente Dos Santos

Lettura in corso:

Angola al voto, favorito il partito del Presidente Dos Santos

Angola al voto, favorito il partito del Presidente Dos Santos
Dimensioni di testo Aa Aa

Urne aperte in Angola, dove si vota per le elezioni generali. È la terza consultazione nel Paese dall’indipendenza del 1975.

Quasi dieci milioni di elettori sono chiamati a eleggere i loro deputati. Secondo la costituzione, il leader del partito vincitore sarà eletto Presidente della Repubblica.

Favorito il capo dello Stato uscente, José Eduardo Dos Santos – nel riquadro a sinistra – al potere da 33 anni, che quattro anni fa ottenne l’80% delle preferenze.

Il voto sarà seguito da circa 2.000 osservatori, dei quali 700 stranieri: il leader dell’opposizione, Isaias Samakuva, ha già espresso preoccupazione per possibili irregolarità, chiedendo di rimandare le elezioni.

“Questa è la seconda volta che voto – racconta una giovane elettrice in fila al seggio – Queste elezioni sono importanti per scegliere il miglior candidato per il paese”.

Dopo l’indipendenza dal Portogallo, l’Angola – ricco di petrolio, ma con la maggioranza della popolazione che vive con meno di due dollari al giorno – è stato teatro di una guerra civile. Nel 1992, le contestazioni post-elettorali fecero ripiombare il Paese nella guerra, conclusasi nel 2002.