ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: le fiamme divorano una mega-raffineria e il consenso pro-Chavez

Lettura in corso:

Venezuela: le fiamme divorano una mega-raffineria e il consenso pro-Chavez

Dimensioni di testo Aa Aa

Non è domato l’incendio che da sabato sta devastando la raffineria di Amuay, in Venezuela.
Si tratta dello stabilimento più grande del paese, che produce 650.000 barili di greggio al giorno. Sabato una fuga di gas ha provocato un’esplosione costata la vita sinora ad almeno 41 persone. Hugo Chavez ha visitato l’area per rassicurare la popolazione dopo le accuse rivolte proprio alle autorità per non aver effettuato una corretta manutenzione degli impianti.
“Ci sono ancora rischi”, ha detto Chevez, “mi hanno sconsigliato di andare a vedere quanto più vicino possibile, ma io voglio rendermi conto. Non voglio stare qui senza far nulla”
Il presidente ha poi partecipato a una messa in suffragio delle vittime. Intanto almeno due delle nove cisterne dello stabilimento sono ancora in fiamme come infiammate rischiano di essere le prossime presidenziali del 7 ottobre con Chavez non più sicuro di ottenere il solito plebiscito.