ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Iran propone dialogo ribelli-regime

Lettura in corso:

Siria: Iran propone dialogo ribelli-regime

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iran rilancia la proposta di una soluzione politica alla crisi in Siria e propone un dialogo tra opposizione e regime. L’opposizione, secondo l’inviato di Teheran che ha incontrato a Damasco il Presidente siriano Bashar Al-Assad, dovrebbe deporre le armi. Proposta che lo storico alleato del regime siriano aveva già avanzato il mese scorso, bocciata sia dalla ribellione siriana che dai Paesi arabi e occidentali che la sostengono.

“Il governo siriano accetta il dialogo ed è un segno positivo. Se l’opposizione, l’opposizione armata e i Paesi che l’appoggiano fornendo armi, fossero disponibili, potrebbe effettivamente aprirsi un dialogo” ha detto Aladdine Boroujerdi, responsabile della Commissione Affari Esteri e Affari Interni del Parlamento iraniano.

Intanto in Siria nuovi massacri vengono alla luce in una guerra civile sempre più cruda: 32 cadaveri sono stati rinvenuti in una fossa comune a Daraya, periferia Sud-Ovest di Damasco. Una strage che l’opposizione imputa al regime ma sulla quale è impossibile stabilire certezze.