ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri in Kenya dopo l'uccisione di un imam legato agli shabaab somali

Lettura in corso:

Scontri in Kenya dopo l'uccisione di un imam legato agli shabaab somali

Dimensioni di testo Aa Aa

La morte di un imam islamista scatena il caos a Mombasa in Kenya. Manifestanti musulmani si sono scontrati con la polizia, il bilancio è di almeno un morto e di decine di feriti. I manifestanti hanno dato alle fiamme auto della polizia e saccheggiato chiese.

L’imam Aboud Rogo Mohammed è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco mentre era in auto con la moglie e i figli. Figurava nella lista delle sanzioni delle Nazioni Unite e del Tesoro statunitense per i suoi legami con gli shabaab somali. Avrebbe fornito loro aiuto finanziario, materiale e logistico.

Era anche sospettato di aver presentato a Fazul Abdullah Mohammed, ex capo della cellula dell’africa orientale di Al Qaeda, gli uomini che lo aiutarono a organizzare gli attentati contro le ambasciate statunitensi di Nairobi e Dar es salam nel 1998.