ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri in Kenya dopo l'uccisione di un imam legato agli shabaab somali

Lettura in corso:

Scontri in Kenya dopo l'uccisione di un imam legato agli shabaab somali

Scontri in Kenya dopo l'uccisione di un imam legato agli shabaab somali
Dimensioni di testo Aa Aa

La morte di un imam islamista scatena il caos a Mombasa in Kenya. Manifestanti musulmani si sono scontrati con la polizia, il bilancio è di almeno un morto e di decine di feriti. I manifestanti hanno dato alle fiamme auto della polizia e saccheggiato chiese.

L’imam Aboud Rogo Mohammed è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco mentre era in auto con la moglie e i figli. Figurava nella lista delle sanzioni delle Nazioni Unite e del Tesoro statunitense per i suoi legami con gli shabaab somali. Avrebbe fornito loro aiuto finanziario, materiale e logistico.

Era anche sospettato di aver presentato a Fazul Abdullah Mohammed, ex capo della cellula dell’africa orientale di Al Qaeda, gli uomini che lo aiutarono a organizzare gli attentati contro le ambasciate statunitensi di Nairobi e Dar es salam nel 1998.