ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Posticipata la convention repubblicana di Tampa, ancora timori per l'uragano Isaac

Lettura in corso:

Posticipata la convention repubblicana di Tampa, ancora timori per l'uragano Isaac

Dimensioni di testo Aa Aa

La convention repubblicana non puo attendere.

Anche se con un giorno di ritardo ripetto alla tabhella di marcia originale a causa del minaccioso uragano Isaac, i quasi 20000 spettatori che si sono recati a Tampa, in florida, non vogliono più aspettare per incoronare il loro candidato che fronteggerà il presidente uscente Obama alle prossime elezione di Novembre.

Il prescelto, Mit Romney, sembra comunque ottimista sul futuro della convention

Governatore, ha chiede un giornalista, è preoccupato per l’uragano ? sono solo preoccupato per chi si trova nelle zone a rischio, spero che tutti stiano bene, risponde Romney.

E sulla convention dice: andrà benissimo

Ma non è solo Isaac a turbare l’animo degli organizzatori, anche gli indignati di Occupy Wall Street stanno raggiungendo sempre più numerosi Tampa per manifestare contro il meeting e contro i punti relativi al programma di Romney

Siamo qui per manifestare il fatto che la convention nazionale dei Repubblicani non sarà concentrata su nessun argomento che riguardi direttamente il popolo americano, come il lavoro per esempio.

Dati alla mano comunque sembra prospettarsi una battaglia testa a testa tra i due candidati che ad oggi, vedrebbe leggermente in vantaggio il candidato repubblicano.

La convention aprirà simbolicamente nel pomeriggio di lunedi, mentre a martedi per i festeggiamenti ufficiali.