ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Florida: uragano minaccia convention dei repubblicani

Lettura in corso:

Florida: uragano minaccia convention dei repubblicani

Dimensioni di testo Aa Aa

La tempesta tropicale Isaac sta rovinando la festa dei repubblicani.

A Tampa, in Florida, tutto era pronto per la convention che lunedì doveva ufficializzare la corsa alla presidenza di Mitt Romney contro Barack Obama.

Tutto rimandato a martedì per lo stato di allerta proclamato nel Paese.

La tempesta tropicale Isaac, che sabato ha già spazzato Haiti, la Repubblica Dominicana e Cuba, è previsto che raggiungerà l’arcipelago delle Florida Keys con venti fino a 170 chilometri all’ora, dunque con la potenza di un uragano.

Ad Haiti la tempesta ha fatto almeno quattre vittime, fra cui una bambina di otto anni.

Un bilancio che poteva essere ancora più grave, se si considera che, a più di due anni dal sisma, circa 400mila persone vivono ancora nelle tendopoli, e altre duemila in baraccopoli fatiscenti sorte nella capitale Port-au-Prince.

Il presidente haitiano ha lamentato che solo due dei tredici miliardi di dollari in aiuti, promessi dopo il terremoto, sono effettivamente arrivati.