ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Armstrong: Obama, "L'enorme potere di un piccolo passo"


USA

Armstrong: Obama, "L'enorme potere di un piccolo passo"

‘‘Pensavo che avremmo avuto un 50 per cento di probabilità di riuscire a mettere piede sulla Luna e un 90 per cento di tornare sulla Terra’‘, aveva dichiarato in una delle sue rarissime interviste.

Se ne è andato all’età di 82 anni, Neil Armstrong, il primo uomo ad aver calpestato il suolo lunare.

Le immagini della sua passeggiata nel Mare della Tranquillità hanno fatto la storia della televisione.

Decine di milioni di telespettatori avevano seguito con il fiato sospeso la diretta sulla missione dell’Apollo 11: era il 20 luglio 1969.

In piena guerra fredda gli Stati Uniti rispondevano al primato russo del 1961, quando Yuri Gagarin era stato il primo uomo ad andare nello spazio.

Armstrong è deceduto a causa di alcune complicazioni seguite ad un intervento al cuore, che aveva subito a inizio agosto.

“Si tratta di un uomo che ci ha insegnato l’enorme potere di un piccolo passo’‘, ha commentato Barack Obama, con riferimento alla celebre frase pronunciata da Armstrong sulla Luna.

“Mi mancherà terribilmente”, ha dichiarato Michael Collins, insieme a lui sull’Apollo 11 con Buzz Aldrin.

Prossimo Articolo

mondo

Giappone, arriva il tifone Bolaven